Non esiste un solo tipo di intelligenza: scopri il tuo!

Non esiste un solo tipo di intelligenza: scopri il tuo!


Siamo abituati a pensare all’intelligenza come ad una facoltà esclusivamente cognitiva, che prevede la capacità di risolvere problemi e raggiungere obiettivi, formulare ragionamenti logici o pensieri astratti, comprendere ed apprendere.
In realtà, questa definizione racchiude solo una delle manifestazioni dell’intelligenza: lo psicologo Howard Gardner ne ha identificate ben 9.
Scopriamole tutte nell’articolo.


 

Non esiste un solo tipo di intelligenza:
scopri il tuo!

 

 

non esite un solo tipo di intelligenza

 

Ciò che è più importante sapere non è quanta intelligenza si possiede, ma quale: ognuno di noi ha il dovere e il diritto di riconoscere la propria e di esprimerla al meglio; chi non è consapevole delle potenzialità di cui è provvisto, non potrà metterle a frutto e sarà sempre governato da una spiacevole sensazione di insicurezza ed incapacità.
Liberare e seguire la propria tendenza naturale è il modo migliore per raggiungere l’auto-realizzazione e la soddisfazione di sé.

 

Gardner e la teoria delle intelligenze multiple

 

Secondo Gardner ogni persona è unica e potrebbe raggiungere risultati eccezionali nel proprio campo, combinando:

  1. il potenziale innato, ovvero le preferenze personali che danno forma ai valori; è opportuno individuarle e svilupparle, per conseguire gli obiettivi e la realizzazione personale;
  2. un ambiente favorevole, che fornisca pratiche educative e sostegno culturale in grado di valorizzare le abilità potenziali, per rendere possibile la massima espressione del soggetto;
  3. l’impegno costante, ovvero il lavoro della persona per organizzare le conoscenze ed applicarle nelle attività necessarie ad esprimere il proprio talento.

Non si può prescindere dalla personalità del soggetto, in quanto l’intelligenza è guidata e regolata dai valori, dagli scopi e dai bisogni specifici di ognuno.
È quindi fondamentale, da parte di genitori, educatori ed insegnanti, dedicare un’attenzione particolare alle tendenze naturali di ogni bambino; se, al contrario, egli viene caricato di aspettative imposte dall’esterno, il risultato sarà un adattamento forzato, accompagnato da un senso di confusione e perdita di sé.

 

9 tipi di intelligenza

Nella teoria di Gardner, non esiste un’intelligenza generale né una più importante delle altre, ma ogni tipologia è legata ad una diversa competenza.
Ecco i 9 tipi da lui identificati:

1) Interpersonale
Riguarda le abilità socio-relazionali come: la capacità di comprendere personalità, intenzioni, desideri, paure e bisogni altrui; mettersi nei panni dell’altro e interagire in modo efficace; creare situazioni sociali costruttive, esercitare un’influenza positiva.


2) Intrapersonale
Include la consapevolezza di sé e dei propri sentimenti; l’espressione libera, in accordo con il proprio contesto sociale; l’identificazione di paure, bisogni, desideri, motivazioni proprie, utili per realizzare gli obiettivi.


3) Logico-matematica
È l’abilità nell’utilizzo di simboli matematici, per elaborare concetti, organizzare dati e risolvere problemi, mediante il ragionamento logico-deduttivo.


4) Linguistica
Implica una spiccata sensibilità per il linguaggio, in relazione alle parole (suono, organizzazione, significato), alle funzioni, agli stili linguistici; l’utilizzo di un vocabolario vasto e la capacità di modificare il registro linguistico all’occorrenza.


5) Spaziale
Comprende la capacità di orientarsi dinamicamente nello spazio; la percezione accurata di forme e dettagli degli ambienti e degli oggetti; l’utilizzo di essi per un’azione creativa (es. nelle arti figurative).


6) Corporeo-cinestesica
Chi è dotato di questa forma di intelligenza, è particolarmente abile ad utilizzare il corpo a fini espressivi o sportivi e può acquisirne un’elevata padronanza, coordinazione ed equilibrio.


7) Musicale
È la capacità di riconoscere le proprietà di suoni, ritmi, scale, composizioni musicali, di riprodurle e crearle a propria volta; chi ne è ben provvisto, tende a dedicarsi allo studio e all’utilizzo di uno o più strumenti musicali o al canto.


8) Naturalistica
Consiste nel risolvere problemi o creare prodotti servendosi di materiali e caratteristiche della natura, classificandoli e cogliendone le relazioni per un migliore adattamento all’ambiente.


9) Esistenziale
Persone dotate di questa intelligenza sono portate a riflettere sul significato della vita e della morte, elaborare concetti e teorie di valore universale, interrogarsi sulla natura della coscienza e della realtà.

 

 

Non esiste un solo tipo di intelligenza:
scopri il tuo!

 

Goleman e l’intelligenza emotiva

 

Negli anni ’90, Daniel Goleman ha diffuso il concetto di intelligenza emotiva, introdotto da Salovey e Mayer; si tratta di un fattore dell’intelligenza umana che opera sia a livello personale (consapevolezza di sé) che sociale (empatia e comunicazione con gli altri).
Una buona I.E. coinvolge abilità emotive, cognitive e sociali che permettono:

  • la percezione e la conoscenza delle proprie emozioni;
  • il controllo e la regolazione delle emozioni, per non esserne dominati;
  • l’espressione autentica delle emozioni;
  • la capacità di motivarsi pianificando, rimandando la frustrazione e chiarendo i propri obiettivi;
  • il riconoscimento e la condivisione delle emozioni altrui;
  • la gestione delle relazioni sociali fra individui e nel gruppo.

Ognuno di noi è dotato di intelligenza emotiva, ma non tutti hanno avuto la possibilità di vivere esperienze tali da consentirne uno sviluppo adeguato; tuttavia, è possibile apprenderla ed allenarla, attraverso programmi specifici, per migliorare la qualità della vita e i rapporti interpersonali.
Punto di svolta per l’individuo è allearsi con le proprie emozioni, accettarle ed afferrare il messaggio che veicolano, anziché scaricarle o evitarle; permettere a se stessi di viverle come parte dell’esistenza, sia negli aspetti positivi che in quelli negativi; imparare ad utilizzarle per raggiungere i propri obiettivi, perché non restino solo cieche reazioni agli stimoli esterni.



Qual è il tipo di intelligenza che più ti appartiene?
Scrivici per un confronto!

The following two tabs change content below.

Dott.ssa Claudia Casalboni

Psicologa libera professionista a Contattami
Mi occupo della promozione del benessere psicologico e di percorsi di crescita personale. Offro sostegno psicologico online per aiutare le persone ad affrontare problemi e disagi. Utilizzo tecniche di arteterapia (scrittura, teatro, pittura, fotografia), meditazione e rilassamento.

1 Commento

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copyright © 2017 - A cura della Dott.ssa Claudia Casalboni, Albo Psicologi Emilia Romagna, n° 8141/ sez. A - Tutti i diritti riservati. claudiacasalboni.psicologa@gmail.com